Premio nazionale “Sport per la Pace e lo Sviluppo”

DELIBERA ISTITUTIVA DEL PREMIO ASSUNTA DALL’ASSEMBLEA DEI SOCI IN DATA 18 LUGLIO 2019

  1. È istituito il premio nazionale “Sport per la Pace e lo sviluppo” dell’Osservatorio Sguardo Sul Mondo A.P.S. che mira ad indicare due personalità dello sport che si siano distinte per la propria attività e la propria condotta sportiva in ottica di pace e progresso. Il premio viene assegnato il 6 Aprile di ogni anno in occasione della giornata internazionale dello sport per lo sviluppo e la pace ed è rappresentato da una targa assegnata ad uno sportivo di discipline olimpiche e da una targa assegnata ad uno sportivo di discipline paralimpiche.
  2. Ogni anno viene assegnata una sola targa per le discipline olimpiche ed una sola targa per le discipline paralimpiche in base alle seguenti regole. Tuttavia il Consiglio Direttivo dell’Osservatorio può deliberare di conferire anche delle pergamene ad altri sportivi per motivazioni particolari.
  3. Ogni anno il Presidente nel corso dei mesi di Giugno e Luglio invia comunicazioni alle federazioni sportive italiane per avvisare dell’iniziativa del premio, chiedere patrocini e segnalazioni.
  4. Ogni anno, in occasione dell’anniversario di fondazione dell’Osservatorio, il Presidente provvede a comunicare alla stampa ed attraverso i social il premio di modo che chiunque voglia possa inviare segnalazioni di nominativi a mezzo di posta elettronica o posta ordinaria entro il 24 Gennaio (3 mesi)
  5. Chiuso il periodo delle segnalazioni, il Presidente comunica a tutti gli iscritti l’elenco delle personalità segnalate, ed i soci possono far avere le proprie osservazioni entro il mese di Febbraio.
  6. Entro il 15 Marzo, il Consiglio Direttivo si riunisce in seduta monotematica per deliberare il conferimento del premio.
  7. Appena assunta la delibera, il Presidente contatta le federazioni di appartenenza dell’insignito per comunicarlo.
  8. Il 6 Aprile l’Osservatorio annuncia con comunicato e sui social i nominativi dei premiati e le motivazioni dei premi.
  9. Laddove possibile si organizza una breve cerimonia di conferimento delle targhe. Le targhe vengono comunque consegnate o inviate ai premiati tra i mesi di Aprile e Maggio.  Le stesse modalità vengono adottate per il conferimento di eventuali pergamene speciali.

NB: In data 18 Luglio 2019, successivamente all’Assemblea, il Presidente dell’Osservatorio ha delegato al Consigliere Di Bari Nathalie i rapporti con le federazioni sportive di discipline paralimpiche.

Questo sito fa uso di cookies per migliorare la navigazione Privacy policy